Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK

Cosa devo fare in caso di perdita o furto del mio passaporto italiano?

 

Cosa devo fare in caso di perdita o furto del mio passaporto italiano?

Qualora il passaporto italiano sia stato rubato o perso sarà necessario fare immeditamente una denuncia presso le autorità competenti locali, in Brasile o all'Estero (in Brasile il B.O - Boletim de Ocorrência - DEAT - Av. Afrânio de Melo Franco, 159 Leblon).

La denuncia dovrà essere, successivamente, informata e presentata al Consolato Italiano competente, che annullerà il passaporto smarrito pass.riodejaneiro@esteri.it  

La presentazione della denuncia, non corrisponde ad un'automatica prenotazione per il rilascio di un nuovo passaporto.

Infatti, per il rilascio di un nuovo passaporto l'interessato dovrà seguire le istruzioni del nostro sito per la prenotazione e presentazione della documentazione (completa come da informazioni disponibili in questa pagina web).

IN CASO DI URGENZA DI RIPARTIRE (es. TURISTA ITALIANO DERUBATO DEL PASSAPORTO CHE DEBBA PARTIRE IL GIORNO DOPO)?

In questi casi all’interessato sarà rilasciato un ETD (documento di viaggio di emergenza) valido per il rientro in Italia. La validità massima di questo documento è di 1 settimana. A tal fine l’interessato dovrà presentarsi in Consolato con i seguenti documenti (chiamare il numero di emergenza o inviare una mail al settore):

1. denuncia in originale (più una copia) fatta davanti alle locali autorità di polizia (DEAT - Av. Afrânio de Melo Franco, 159 Leblon);

2. eventuale altro documento di riconoscimento valido (es. carta d’identità);

3. 2 fotografie 3x4 su sfondo bianco a colori e senza data;

4. biglietto aereo originale più una copia con la data di partenza confermata;

5. tariffa consolare 


415