Questo sito utilizza cookie tecnici, analytics e di terze parti.
Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie.

Preferenze cookies

Festival del Cinema Italiano in Brasile: dalla avanguardia alla commedia

post-streaming-e-presencial-1

Il Festival del Cinema Italiano in Brasile è un’iniziativa promossa dalla Camera di Commercio Italiana di San Paolo – ItalCam, con il sostegno finanziario dell’Ambasciata d’Italia e della rete consolare italiana in Brasile.

L’edizione del 2023, aperta il 31 ottobre a San Paolo, presso l’Auditorium Ibirapuera dall’Ambasciatore Alessandro Cortese, presenterà complessivamente 32 lungometraggi, in 16 cittá e 21 sale nello Stato di Rio de Janeiro e Espirito Santo.

Il pubblico in tutto il Brasile potrà vedere gratuitamente, in streaming e nelle sale cinematografiche, una nuova ondata della cinematografia italiana, una selezione ricca e diversificata che esplora temi che vanno dalla complessità delle relazioni umane alle sfumature sociopolitiche dell’Italia contemporanea.

La versione online dei film sarà disponibile gratuitamente dall’8 novembre al 9 dicembre tramite la piattaforma presente sul sito del Festival: https://festivalcinemaitaliano.com/.

Oltre ai film d’avanguardia, ci sarà anche una retrospettiva dedicata alla “Commedia all’italiana”, un genere che ha avuto inizio negli anni ’50 e si è sviluppato negli anni ’60 e ’70, mettendo in evidenza l’abilità dei registi e di grandi attori italiani nel far ridere mentre affrontano questioni sociali e politiche molto serie.

Per l’Ambasciatore d’Italia a Brasilia, Alessandro Cortese, “è un evento imperdibile per tutti coloro che amano immergersi nella cultura italiana attraverso il linguaggio della settima arte”.