Questo sito utilizza cookie tecnici, analytics e di terze parti.
Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie.

Preferenze cookies

Ripristino del cognome attribuito alla nascita in Brasile

Qualora al cittadino italiano e/o al figlio minore sia stato attribuito, al momento della trascrizione dell’atto di nascita, un cognome diverso da quello risultante sull’atto di nascita brasiliano, questi, ai sensi dell’ art. 98 del DPR 396/2000, potrà richiedere al Comune italiano che ha originariamente trascritto la nascita di effettuarne la correzione (“ripristino”).

La persona interessata deve presentare a tal fine una apposita istanza (Modulo di Richiesta di CAMBIAMENTO/RIPRISTINO COGNOME) che potrà essere inviata per email  direttamente al Comune italiano che ha trascritto l’atto di nascita:

Qualora la richiesta sia fatta per il “ripristino” del cognome dei figli minorenni, sarà necessario compilare e sottoscrivere il Modulo di Richiesta CAMBIAMENTO/RIPRISTINO di COGNOME di MINORE

Nella domanda si dovrà:

  • Indicare la modifica che si vuole apportare al cognome;
  • Indicare il proprio indirizzo di residenza in Brasile;
  • Allegare copia del proprio passaporto brasiliano o carta di identità;
  • Allegare copia (senza traduzione) dell’atto di nascita brasiliano